Fuori Classe

Fuori Classe

“FUORI CLASSE” è il primo progetto di outdoor education di Netural Coop in collaborazione con il Comune di Genzano di Lucania.

Imparare è un lavoro difficile che richiede impegno, costanza e motivazione. I lunghi mesi di quarantena che abbiamo vissuto nella prima parte del 2020, con la chiusura delle scuole e il conseguente essere
catapultati nel mondo della Didattica a Distanza, ha messo a dura prova studenti, famiglie ed insegnanti, privando tutti di dimensioni insite nell’apprendimento, quali l’empatia e la socialità. La Fase che stiamo
vivendo attualmente, dunque, ci ha imposto, in qualità di educatori e di genitori, di riflettere e ripensare alle modalità di insegnamento, impegnandoci al massimo per far riappropriare i bambini e i ragazzi dei
propri spazi, offrendogli possibilità di fare nuove esperienze e quindi “imparare bene”, utilizzando nuove modalità che concilino i bisogni dei bambini, appunto, con le norme di prevenzione del Covid-19.

Con queste premesse abbiamo pensato all’outdoor education, o educazione all’aperto, uno dei metodi educativi più diffusi nel Nord Europa che si connota come una strategia educativa, vasta e versatile, basata sulla pedagogia attiva e sull’apprendimento esperienziale, la cui peculiarità è il setting, ovvero la Natura. Ed è nato Fuori Classe, un progetto di ludodidattica all’aperto, composto di cinque laboratori
organizzati sia nella gestione che nei contenuti per fasce di età.

Attraverso giochi strutturati e sperimentazione in prima persona da parte dei bambini, il progetto ha l’obiettivo di rispolverare e rafforzare le competenze acquisite dai bambini nel corso della loro carriera
scolastica.

Ludo-biografiaMateNaturaFun Day: tanto gioco e sperimentazione dei linguaggi per ripassare la grammatica, imparare a scrivere una biografia e predisporsi all’ascolto di una storia; oppure rimaneggiare i numeri e le operazioni usando gli elementi della natura; e ancora, rispolverare l’inglese con giochi di ruolo e tanta conversation. Per i più piccoli, Dal Tatto al Manufatto, per studiare i materiali ed inventare nuovi modi per utilizzarli. E perché non entrare nel misterioso mondo delle emozioni, strizzando l’occhio all’Arte, con il Laboratorio EmozionArte?

Il tutto in un ambiente dinamico e stimolante, impegnandoci al massimo per far riappropriare bambini e ragazzi della propria dimensione di apprendimento; per offrir loro la possibilità di sviluppare capacità e talento, di far nascere desideri e passioni; infine per dargli l’opportunità di credere nelle proprie risorse e di aumentare la motivazione allo studio. 

Il progetto è si è svolto riscuotendo un grandissimo successo nel giardino della Scuola dell’Infanzia Fermi a Genzano di Lucania.